Bambini e Adolescenti


A chi è rivolto

Talvolta i bambini e gli adolescenti possono vivere delle difficoltà con le proprie emozioni o con le proprie azioni, o si trovano costretti ad affrontare alcuni eventi stressanti o traumatici al pari degli adulti. E’ quindi importante fornire al bambino e all’adolescente strategie di risoluzione dei problemi, consentendogli di acquisire l’abilità per affrontarli e per reagire nel modo migliore.


Il sostegno si sviluppa in programmi realizzati su misura per le varie fasce di età. 

Bambini


Psicologo per bambini

VI è mai capitato di passare un intero sabato pomeriggio tentando di far studiare (senza successo) vostro figlio? Avete mai avuto difficoltà a ridurgli l'uso del tablet e della televisione? Ha mai avuto difficoltà nel dormire o nell'alzarsi riposato? 


Queste sono alcune delle molte situazioni con cui i genitori si imbattono nella vita quotidiana.


Il sostegno è rivolto a bambini e pre-adolescenti con problematiche nello studio e/o con difficoltà emotive e comportamentali (es. ansia, depressione, dipendenza da videogiochi e internet, isolamento e ritiro sociale, enuresi, difficoltà del sonno) che possono talvolta sorgere anche da eventi stressanti (es. l’allontanamento di una persona cara, un cambiamento ambientale importante ecc.).

Ogni bambino viene seguito utilizzando metodologie evidence based per promuovere il potenziamento delle abilità scolastiche di base, il metodo di studio, le competenze emotive, la motivazione, l'autoefficacia e la consapevolezza.



Obiettivo generale

  • Promozione del benessere psicologico dei minori e delle loro famiglie


Obiettivi specifici:

  • Sostegno dello psicologo alla famiglia
  • Strutturare un progetto personalizzato in base ai bisogni del minore (cognitivi, emotivi e  comportamentali).

PRENOTA UN COLLOQUIO CONOSCITIVO


Come opera lo psicologo con i minori


Coinvolgere entrambi i genitori è fondamentale e necessario per avere una visione chiara e completa delle difficoltà manifestate. Successivamente sono previsti uno o più incontri con il minore, ai quali seguirà una fase di restituzione alla famiglia e definizione degli obiettivi da raggiungere.

Il percorso di supporto psicologico può prendere due strade:

con i più piccoli

una maggiormente focalizzata sui genitori, sui loro pensieri, emozioni e stili educativi, un’altra più centrata sul bambino, con regolari aggiornamenti alla famiglia. In quest’ultimo caso verranno utilizzati strumenti e tecniche adeguati all’età, quali il gioco , il disegno, il costruire e “fare finta di”, oltre che tramite il dialogo.

Qualora fosse necessario un intervento più ampio, previo consenso di entrambi i genitori,  è possibile effettuare anche incontri di rete con gli insegnanti a scuola ed, eventualmente, con altre figure significative per il minore.

con gli adolescenti

la prima maggiormente incentrata nel dare un aiuto alla famiglia, scoprendo e ristrutturando alcuni pensieri che possono essere di ostacolo nella relazione con il ragazzo; la seconda aiutando direttamente l’adolescente con sedute individuali volte ad approfondire le tematiche riportate.

Il supporto psicologico più adeguato potrà comunque essere definito solo dopo un’attenta valutazione del problema portato.

Adolescenti


Psicologo per adolescenti

Chi sono? Cosa voglio? Perchè mi arrabbio così tanto? Perchè mi importa così tanto del giudizio dei miei compagni di scuola? Perchè nessuno mi capisce? Perchè non riesco a dimostrare che sono capace? etc...

Molteplici sono le domande e i dubbi degli adolescenti ... ma anche dei genitori!


L’attività di supporto psicologico è rivolta ad adolescenti e giovani adulti che stanno attraversando un momento di cambiamento non solo fisico, ma anche emotivo e comportamentale.  Durante questo periodo sono infatti molte le domande, le incertezze e i dubbi legati alla crescita.


É importante, per questo, individuare eventuali segni di difficoltà che il soggetto presenta, allo scopo di prevenire la strutturazione di una patologia.


 Esempi di possibili temi da affrontare:

 

  • crisi rispetto alla propria identità (chi sono?);
  • crisi rispetto al proprio progetto di vita (cosa voglio?);
  • difficoltà relazionali;
  • sofferenze in campo amoroso;
  • disagio rispetto al proprio corpo;
  • tensioni con i genitori;
  • problemi a scuola (non mi importa nulla della scuola, non riesco a concentrarmi, sembro stupido, non so cosa mi piace né cosa scegliere);
  •  angosce e paure;
  • somatizzazioni, ossia stati di malessere fisico per cui è stata constatata da uno specialista l’assenza di una causa organica alla base;
  • gestione della rabbia e dell’aggressività. 

Dr.ssa Elisa Torselli

Psicologa Psicoterapeuta



Ordine degli Psicologi della Regione Liguria,

N° 2750


P. IVA 01699610331

Email: info@elisatorselli.it

Cell:  371 4367922

Facebook
Linkedin

Ultimi eventi


Check-up della memoria

Screening della memoria e delle funzioni cognitive.

ICS Maugeri - Genova Nervi


23 Novembre 2019


Cervelli online: come le tecnologie stanno modificando il nostro cervello

Istituto Miller - Genova

13 Marzo 2019

Dove ricevo:


Studio privato 

c/o il Miller

Via Lanfranconi, 1/10 - 16129 Genova


Ambulatorio di Neuropsicologia

Istituto Clinico Scientifico Maugeri

Via Missolungi, 14 - 16167 Genova Nervi

Copyright @ 2019 Elisa Torselli All Rights Reserved

Questo sito web utilizza i cookie Utilizzando il sito accetti implicitamente l'uso dei cookie per migliorare la navigazione e mostrare contenuti in linea con le tue preferenze.

Accetta